Nunca dejar de soñar

Questo è un biglietto che dice “arrivederci” a una cara persona che, dopo aver trascorso molti anni in Italia ed essere entrata nella mia famiglia come affezionatissima badante dei miei zii, ha deciso di tornare nel suo Paese d’origine dalla sua amata famiglia. 

nunca-dejar-de-sonar-1

Ho abbinato un portachiavi realizzato in moosgummi perchè Roxana li colleziona (manca l’anello perchè, come da nostra tradizione, io realizzo il portachiavi e lei applica l’anello – è bravissima a realizzare bijoux! Io le pinze non le so usare!). Le frasi ricamate sui nastrini sono in spagnolo, sua lingua madre.

nunca dejar de sonar

Lo stile è “clean & simple”: ha un effetto molto delicato. Ho scelto come colore base il tiffany a cui ho applicato tanti fiori (questo chipboard fa parte di un set che ho acquistato un paio di anni fa ma mai usato prima). 

nunca-dejar-de-sonar-3

Partecipo:

Lady birthday

Buon anno!

Ho realizzato per un compleanno questo biglietto di auguri.Quando riesco a realizzarla, mi piace consegnarlo in una busta coordinata, come in questo caso:

Ho utilizzato due cartoncini (uno classico e uno effetto bazzill) e diverse fustelle: LA COPPIA CREATIVA (tag aperta e tag aperta 2, auguri, quadrati cuciti, le foglioline), SIZZIX (i tondi scalloped), MEMORY BOX (farfalle), SPELLBINDERS (i bordi scalloped), qualche rosellina e le immancabili perle.

Con lo SCORPAL ho realizzato tutte le pieghe per dare forma al biglietto, mentre con la Envelope Punch Board ho creato la busta coordinata.

Partecipo: